Franchising low cost i migliori

Il francising rappresenta un’ottima opportunità per tutte quelle persone in cerca di un lavoro, perché grazie alla sua formula, consente al neofita di avviare un’attività in proprio con un investimento iniziale molto basso. I franchising low-cost si differenziano dai più tradizionali, in quanto in questo tipo di rapporto lavorativo, solitamente i canoni/affitto sono pari a zero e le quote di ingresso sono molto basse, ma ovviamente vi sono sempre i costi e la burocrazia di un’azienda classica. In genere quando gli utenti ricercano termini come “franchising a costo zero” o “franchising gratis” probabilmente si rifanno a formule di affiliazione più vicine al mondo del commercio, dove l’affiliato diventa a tutti gli effetti un venditore dei prodotti dell’azienda.

franchisingSotto questo punto di vista è difficile credere che possano esistere “franchising a costo zero” in grado di offrire quanto solitamente fornito dai franchising più tradizionali, che in effetti hanno sviluppato una formula vincente in grado di competere con gli altri prodotti del mercato. Dunque l’affiliato versa una quota legata al valore aggiunto derivante dall’entrare a far parte di una rete già ben avviata.

Sul web è possible trovare moltissimi portali (come ad esempio “Beetheboss.it” o “Lavorofranchising.it”) in cui, oltre a vari consigli su come scegliere adeguatamente il tipo di franchising che meglio si adatta alle proprie esigenze e al proprio budget, vi sono le numerose offerte di affiliazione da parte di numerosi “brand” in ogni tipo di categoria.

Franchising di abbigliamento

L’abbigliamento negli ultimi anni è diventato tra i settori del mercato che rappresentano la fetta più imponente nel settore franchising. Molti “brand” conosciuti come “Geotrade”, “Atzori Sa Bellesa”, “Pietrogrande”, “Maradesideri”, “Friking”, e molti altri, offrono contratti di affiliazione che prevedono costi veramente molto bassi per il neofita, richiedendo un’area vendita che spazia dai 15 mq fino ai 120 mq, in genere non sono previste fee d’ingresso né royalty, e i contratti hanno una durata che varia dai 3 ai quattro anni. In molti richiedono un bacino di utenza di almeno 20.000 abitanti, quindi un’ubicazione in centri commerciali o nelle vie e piazze centrali di una città. Inoltre non è richiesta esperienza nel settore, e viene offerto da contratto un servizio di formazione, di allestimento e di avviamento del punto vendita.

Network Marketing: la nuova frontiera del Franchising Low Cost

Come nel franchising anche nel network marketing il neofita si associa ad un azienda madre che concede l’opportunità di distribuire i suoi prodotti e servizi, sfruttando il loro “brand” e il loro metodo di lavoro.
La differenza rispetto al franchising tradizionale, è che nel network puoi lavorare da casa, riducendo quindi i costi di apertura e mantenimento di un locale vendite. Inoltre vi è la possibilità di crearsi una propria “Squadra di lavoro” finanziata dall’azienda madre, dalla quale ricevere dei bonus sulla base del loro fatturato. Essendo dunque un franchising di persone e non di aziende, vi è la possibilità di realizzare ampi margini di crescita, accrescendo il proprio team e il proprio fatturato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *